Monza. Destinazione Serie A

«Queste pagine raccontano 110 anni di storia del Monza e danno voce a 110 fra giocatori, tecnici, dirigenti e persone che al Monza hanno dedicato tanti anni della loro esistenza e della loro passione, cogliendo la spinta che li ha portati a superare se stessi in nome di una maglia e di una città».

Dalla prefazione di Fulvio Saini

 

Contenuto

Non è semplice scrivere la storia di un club lunga oltre un secolo. Se poi in 110 anni di calcio questo club ha difeso i suoi colori tra Serie B e C, toccando anche gli inferi del dilettantismo, la sfida è ancora più difficile. Eravamo tutti convinti che il Monza non ce l’avrebbe mai fatta a realizzare quella visione che sempre si è portato dentro.

Un sogno sempre e soltanto desiderato, sfiorato, accarezzato… fino ad oggi. Questo libro è un lungo viaggio che parte dalla nascita della squadra, racconta dei suoi due fallimenti, della rinascita con Silvio Berlusconi e Adriano Galliani, fino al tanto agognato e meritato approdo in Serie A. Con le vicende di 110 personaggi dirigenti, calciatori, giornalisti, addetti ai lavori, tanti quanti sono gli anni della società che hanno partecipato alla sua storia. Sempre dalla parte del Monza.

Gli autori

Stefano Peduzzi, classe 1979, è uno dei volti del giornalismo sportivo lombardo. Prima conduttore a Telereporter, Odeon Tv e Canale Italia, oggi opinionista tra Sportitalia, Telelombardia e TopCal-cio24. È direttore di Monza-News, giornale online che racconta da vent’anni la cronaca dello sport in Brianza.

Giulio Artesani, classe 1959, è un tifoso del Monza di vecchia data: ha assistito alla sua prima partita nel lontano 1968. Scrive e collabora con Monza-News.

Scrivi commento

Commenti: 0