Le leggende della Lazio

"Ecco, forse essere laziali ci insegna anche come si fa a essere minoranza e continuare a pensare con la propria testa. No retreat, no surrender. Ora e sempre, forza Lazio". Dalla prefazione di Alessandro Portelli

 

"Nello sport tutto quello che è davvero importante accade due volte: la prima è l'evento in sé, la seconda è il racconto che se ne fa, spesso deformato e reso ancora più bello dalla memoria del tifoso. E' per questo che esistono le leggende e la necessità che qualcuno le racconti come ha fatto Patrizia De Rossi". Emanuele Trevi

 

Contenuto

Da quando è stata fondata nel rione Prati di Roma, l’aquila della Lazio non ha mai smesso di volare alta nel cielo del calcio. Più antica polisportiva di Roma e d’Europa, prima squadra di calcio della Capitale, dal 1900 a oggi la sua è una storia di ardenti passioni, meritate conquiste e dolorose cadute, momenti di orgoglio e di lotta che hanno cementato la fede biancoceleste intorno alla sua maglia e al suo ideale. Dalla nascita sulle rive del Tevere da un gruppo di figli del popolo fino all’era Lotito, infatti, grandi campioni hanno vestito i suoi colori, in campo e fuori: dal primo capitano Sante Ancherani al bomber Ciro Immobile, dall’attaccante da record Silvio Piola al portierone Bob Lovati, dall’indimenticabile Tommaso Maestrelli al mister Simone Inzaghi. Questo libro vuole rendere omaggio alla Lazio e alle sue leggende, che hanno reso grande l’aquila biancoceleste oggi lanciata ad ali spiegate nel futuro.

L'autore

Patrizia de Rossi è nata a Roma, dove vive e lavora come giornalista, autrice e conduttrice di programmi radiofonici. Per Diarkos ha pubblicato Luciano Ligabue. Re Start (2020), in occasione dei trent’anni di carriera dell’artista emiliano e Patti Smith (2021). In precedenza aveva scritto Certe notti sogno Elvis (1995), Quante cose che non sai di me. Le 7 anime di Ligabue (2011), Gianna Nannini. Fiore di Ninfea (2012) e Bruce Springsteen e le donne. She’s the one (2014) , un libro sulle figure femminili nelle canzoni del Boss.

 

Dal 2006 è direttore responsabile di «Hitmania Magazine», periodico di musica, spettacolo e culture giovanili. È una tifosa appassionata della Lazio.

Scrivi commento

Commenti: 0